RICHIESTE AL GOVERNO LETTA

RICHIESTE AL GOVERNO LETTA

1.    LIQUIDAZIONE DI EQUITALIA E DI TUTTI I SUOI UFFICI E PERSONALE

Ritorno all’esattoria diretta dello stato con agio pari al tasso di sconto BCE

2.    MORATORIA SU TUTTE LE SANZIONI E RICALCOLO CARTELLE ESATTORIALI SENZA MORE, INTERESSI E SANZIONI

3.   RIDUZIONE E SEMPLIFICAZIONE delle TASSE

Abolizione delle oltre 100 Gabelle, oggi vigenti. Istituzione di tassa unica (dirette ed indirette) max. 45%

4.   SISITEMA FISCALE TRASPARENTE CON METODO DI CONTRASTO

Tutti i costi personali, familiari o aziendali devono essere detraibili dall’IRPEF e IRPEG (con il sistema di deducibilità totale)

5.   RIDUZIONE ALIQUOTA IVA AL 15% SUI PRODOTTI MADE IN ITALY

E aliquota al 25% per i prodotti manifatturieri extra UE per rilanciare i consumi

6.    SEPARAZIONE DELLE BANCHE DI AFFARI DALLE BANCHE PER IL RISPARMIO

7.    DEFISCALIZZAZIONE ALLE IMPRESE VIRTUOSE  che investono (senza alcuna eccezione).

Le somme investite in ricerca e sviluppo e formazione non sono soggetti a fiscalità. Apprendistato in azienda senza il peso burocratico degli enti bilaterali e di formazione.

8.    ELIMINAZIONE DELL’OBBLIGO DI VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI ALLO STATO per le aziende fino a 14 dipendenti – e libera sottoscrizione piani pensionistici privati

9.   ELIMINAZIONE DEL LIMITE DI € 1.000,00 ALLA CIRCOLAZIONE DEL CONTANTE

10.   ELIMINAZIONE DELLE COMMISSIONI A CARICO DEI COMMERCIANTI SULLE TRANSAZIONI DEI PAGAMENTI ELETTRONICI

11.   LIBERTÁ SUI CONTRATTI DI LAVORO PER LE PMI (fino a 14 dipendenti)

12. DESTINAZIONE DEL 50% DELLA TASSA C.C.I.A.A. IN UN FONDO DI SOLIDARIETA PER LE IMPRESE IN DIFFICOLTA 

Rivedere e riformare le strutture comunali con un Anagrafe delle Partite IVA e con servizi e promozioni alle imprese. Null’altro dovrà competere le C.C.I.A.A.

13. DIFESA DEL CREDITO per LE ATTIVITÀ AUTONOME

È indispensabile dare ad ogni Impresa la certezza del proprio credito. Non deve più accadere di aver lavorato per qualcuno, di non essere stati pagati e di attendere 7/8 anni per avere giustizia!

Rilanciare i Tribunali di Impresa proposti dalla Severino – regolamentarli per consentire il recupero del credito entro massimo 3 mesi.

14.   SEMPLIFICAZIONE BUROCRATICA

Vanno digitalizzati tutti i servizi statali al fine di costituire un’unica Banca Dati. L’Amministrazione Pubblica, cosi. sarà essa stessa in grado di rilasciare tutti i certificati necessari al richiedente. Ed invertire la malsana regola di far ricadere sul richiedente l’onere di produrre i certificati.

 

SUGGERIMENTO DA DOVE PRENDERE LE RISORSE

 

1. FATTURAZIONE ELETTRONICA  P.A.                      risparmio 6 mld €

2. DIGITALIZZAZIONE SERVIZI P.A.                             risparmio 40 mld €

3. ELIMINAZIONE DEGLI ENTI INUTILI                         risparmio 12 mld €

(circa 15.000 già censiti dal Governo)  

 

FACEBOOK COBAS IMPRESE 

TWITTER COBAS IMPRESE

Le sedi entra in azione ufficio legale ufficio legale Area Riservata Area Riservata Le sedi

 

Le sedi
YouTube Feed RSS Facebook Twitter
footer